Quanto è pesante la vostra vita?
Immaginate per un attimo di avere uno zaino sulle spalle, cercate di sentire le cinghie sulle vostre spalle… Le sentite?

Adesso riempite questo zaino e metteteci dentro tutti i vostri vorrei e avrei voluto che avete pensato e pronunciato fino ad oggi.
Tutti i vorrei che continuate a rimandare: sogni, desideri, aspirazioni, progetti.

Tutto quello che riuscite a ricordare: vorrei dimagrire, vorrei fare l’astronauta, vorrei imparare l’inglese, vorrei fare la ballerina…

Siate creativi. 
Siate sinceri.

E adesso metteteci dentro tutti i ma che fino ad oggi vi sono serviti per impedirvi la realizzazione dei vostri sogni: ma non posso, ma non riesco, ma i figli, ma la moglie, ma i genitori, ma il marito, ma non si fa, ma non è giusto, ma non me lo merito…

Pesa eh?!!!

Adesso lo zaino è bello pieno, pesante, e voi lo portate sempre sulle spalle, ogni giorno della vostra vita. 
A casa, al lavoro, quando siete con gli amici, quando siete in palestra o al cinema, nei momenti belli e in quelli brutti.
E’ sempre con voi, da così tanto tempo che quasi quasi vi ci siete abituati; ma la schiena ne risente, il corpo soffre e, a volte, questo peso si fa sentire tutto insieme e diventa insopportabile.

Adesso immaginate che per una manciata di secondi, potete posare a terra lo zaino….

ahhhh! che sollievo!
sentite che sollievo?

Ora, infilate una mano nello zaino e tirate fuori il primo peso di cui vi volete liberare, la cosa che volete provare nuovamente a credere possibile e per la quale volete impegnarvi per realizzare.

Alleggerite lo zaino!

Una cosa alla volta, un inizio, un primo passo.

Adesso che avete nelle vostre mani il vostro desiderio, potete scegliere se cogliere l’occasione o se lasciare che torni nello zaino.

Potete scegliere, 
puoi scegliere!

E se decidi per la prima ipotesi, io sono qui, non ti resta che contattarmi!

Ora (donne) godetevelo! 😉